| MAGAZINE

Personalizzazione: la tua porta

Altro che personalizzazione: una volta tutti i nostri sforzi erano tesi ad apparire parte di un gruppo, un atteggiamento intrinseco dell’uomo che, per molte cose, portava in maniera naturale le persone a voler seguire la massa nei comportamenti, nei gusti e nelle abitudini.

È per questo che vestivamo tutti uguale, tendevamo a comportarci tutti in maniera simile, apprezzavamo di più ciò che il gruppo dimostrava di apprezzare di più.

Era il frutto della “società dell’apparenza”, in cui il senso innato di appartenenza sociale faceva vivere tutti inconsapevolmente più tranquilli.

Distinguersi
o Estinguersi

Tuttavia, nel corso degli anni, questi modelli di omologazione sociale hanno lasciato lo spazio sempre più alla necessità di unicità che, in questo momento, ha completamente ribaltato la situazione.

Il mercato si è spostato sul concetto di “distinzione” come valore fondamentale e questo atteggiamento scava a fondo anche nelle abitudini e nei gusti delle persone, esaltando un sempre maggiore desiderio alla personalizzazione in tutto, indice di autenticità e di qualità.

E se una volta la personalizzazione dei prodotti era sinonimo di lusso a causa degli alti costi di produzione di elementi non in serie, oggi lo sviluppo delle nuove tecnologie ha reso accessibile questi valori per tutti, aprendo un mondo di nuove opportunità.

La personalizzazione delle porte

Il mondo delle porte non poteva non approfittare di questa occasione per sviluppare il concetto della personalizzazione, abbracciando così le richieste dei clienti di un prodotto ad hoc.

Viene naturale pensare al desiderio di realizzare su misura le forniture per un hotel o di produrre porte personalizzate per progetti medio-grandi.

Oggi, la produzione va ben oltre, per soddisfare le esigenze di tutti.

Lusso
accessibile

In questo modo viene ridefinito il concetto di lusso: non più solo legato al fattore economico ma a quello dell’esclusività.

Ovviamente, il segmento lusso – ville, appartamenti di lusso, case di pregio, ville storiche – ha sempre beneficiato della possibilità di scegliere le porte (e non solo) in funzione del progetto, studiato sempre per essere unico. Non è una novità: questo specifico settore ha sempre puntato alla personalizzazione nella scelta di materiali e soluzioni come espressione di eccellenza.

Oggi andiamo oltre, assistendo al fenomeno chiamato “lusso accessibile”: rendere esclusiva la propria abitazione ma senza dover necessariamente spendere cifre astronomiche.

E così, la tipologia della porta, le finiture, i sistemi, i formati, le essenze, le texture o i colori possono essere personalizzati proprio per rispondere alle esigenze di ogni progetto.

Si apre, così, un’ampia gamma di possibilità: andando a mischiare gli “ingredienti” sarà possibile comporre la porta su misura dei propri sogni, quella che risponde in tutto e per tutto alla personalità di chi abiterà quegli ambienti.

È proprio questo il valore della personalizzazione: rispecchiare il carattere di chi, vivendo in un determinato posto, potrà dire veramente di sentirsi a casa propria – e non parliamo solo di appartamenti o ville.

Un vestito su misura, la casa come un abito sartoriale composta, pezzo per pezzo, materiale per materiale, sulla scorta di ciò che permette alle persone di sentirla propria.

In tutto questo, anche la scelta delle porte ha la sua grande importanza, tassello di un puzzle che ha bisogno di essere coerente per dare un risultato eccellente.

La personalizzazione diventa il mezzo per esternare e comunicare i propri gusti ma anche per riuscire a creare un ambiente che rispecchi veramente l’idea di comfort che ognuno ha della propria casa e, perché no, del proprio luogo di lavoro.

Come visto in altre occasioni la scelta delle porte può essere determinata, ad esempio, in funzione dello stile: classico o design minimalista che sia, non c’è nulla che impedisca di scegliere la porta perfetta, che non è una porta generica ideale ma la porta adatta in ogni specifico caso.

Una personalizzazione che permette di abbracciare anche tutte le tradizioni che riflettono nel disegno delle forme la loro cultura. Dalle porte ad arco a tutto sesto della tradizione classica alle porte ad arco islamico della cultura araba, non c’è più limite alla creatività.

Porte su misura per il contract

Un approfondimento particolare lo merita il settore contract: dalla piccola struttura residenziale extra-alberghiera agli hotel di qualsiasi categoria, grazie all’esperienza tecnica e progettuale è possibile abbracciare tutte le esigenze dei progettisti affinché, anche attraverso la scelta delle porte, si possa puntare a distinguersi sul mercato.

La flessibilità dei sistemi è la carta vincente: tutto ciò è possibile grazie alle nuove tecnologie produttive avanzate che non costringono ad una produzione in serie per l’abbattimento dei costi, ma permettono di far fronte alle differenti esigenze – tecniche, progettuali o di gusto che siano – senza compromettere la qualità, la velocità o l’efficienza di produzione.

“Benvenuti nel mondo dove tutto è possibile”, è lo slogan di Cocif che riassume il grande lavoro che c’è dietro ogni soluzione. Un impegno ambizioso che si fonda proprio sulla capacità di curare la scelta dei materiali, di soppesare tutti i dettagli e di approfondire ogni soluzione creativa proposta dal progettista.

D’altronde, tutto nasce da un’attenta analisi delle richieste di mercato e, per un futuro di eccellenza, non esistono altre strade se non quella di abbracciare queste rinnovate esigenze attraverso una nuova modalità produttiva, sempre più orientata alla persona e alla soddisfazione di bisogni e desideri.

È questo il centro di tutto: il lavoro di personalizzazione assume senso quando riesce veramente a fornire una risposta alle persone in termini di comfort, qualità, sicurezza e gusto.

| METTITI IN CONTATTO

Per maggiori informazioni compila il form.


    * Campo obbligatorio

    Dichiaro di aver letto l'informativa privacy.

    Iscriviti alla Newsletter

    Scopri in esclusiva le ultime novità.

    Inserisci i tuoi dati, sarai sempre aggiornato.

    Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi e per personalizzare i contenuti pubblicitari, questo sito utilizza cookie profilanti, anche di terze parti.
    Per saperne di più e per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.
    Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione cliccando al di fuori di esso acconsenti all'uso dei cookie.